Dubai (terzo giorno)

Sono felice! Oggi io e il mio amico nonche’ traduttore Cris abbiamo incontrato 11 persone… Magnifico! Ci sono stati momenti di grande energia e commozione. Tra poche ore ho il volo di ritorno a casa e come ogni volta lascero’ un pezzo del mio cuore in questa citta’. Rientro a casa carica di emozioni e di gioia che queste persone mi hanno trasmesso, come una signora Egiziana che da subito mi e’ parso la conoscessi da sempre….. Un abbraccio grande grande Pri

20130216-221333.jpg

1 commento su “Dubai (terzo giorno)”

  1. Cara Pri, la tua energia la si percepisce fin quassu’ in Europa. La ricchezza di emozioni che hai vissuto in  questo tuo soggiorno negli “Emirates”, come a me piace pronunciare, e’ un tesoro di inestimabile valore personale, umano e spirituale che porterai per sempre nel tuo bel cuore. Comprendo molto bene la tua felicita’ nell’aver conosciuto nuove persone, con energie diverse, con vissuti differenti, sereni o tribolati; una felicita’ dettata, penso io, dall’aiuto umano e spirituale che hai saputo donare a coloro che si sono confidati a te. Il mondo, inteso come luogo, e’ vasto, creato da Dio per essere vissito ed assaporato, un mondo che e’ “casa” per noi uomini e donne, una “casa” che con il passare degli anni abbiamo abbellito con le nostre azioni, ma purtroppo, troppo sovente, rovinato con la nostra stupidita’ .
    Poter tornare a casa con un bagaglio di emozioni cosi grandi e’ meraviglioso, ma ancor piu’ meraviglioso e’ poter riabbracciare i propri cari. Permettimi un pensiero per coloro che, tornando a casa, fosse solo dopo una passeggiata dietro l’angolo, non trovano nessuno a cui confidare emozioni o chiedere aiuto. 
    Un sereno rientro a casa con un bagaglio di inestimabile valore!
    Davide 

Lascia un commento

Torna su